Italia, Paese sempre più attrattivo per il turismo LGBTQ+

Askanews – Italia: Paese sempre più attrattivo per il turismo Lgbtq+. E’ quanto emerge dalla ricerca svolta da Marianna di Salle – coordinatore del Master in Economia e Management del Turismo dell’Università Bocconi – svolta per Iglta, Aitgl e Sonders&Beach Group in occasione della 38esima Convention Iglta che si svolge in dal 26 al 29 ottobre a Milano. 
“Italia: l’esperienza dei viaggiatori LGBTQ+” – questo il titolo dello studio – è stato svolto su un campione di 1000 viaggiatori nordamericani e europei Lgbtq+ e testimonia la progressione della capacità attrattiva e seduttiva del nostro Paese verso questo segmento di mercato che vede viaggiatori che fanno almeno 3 vacanze l’anno e hanno una spesa media tra i 2 e i 3000 dollari a persona. 

SCOPRI DI PIÙ

Torna su